Menu Close

IL PADRE

LA STORIA

L’idea geniale su cui Conrad costruisce “The Duel” è che i due avversari non si fronteggiano sugli opposti versanti del campo di battaglia: sono ufficiali dello stesso esercito, la Grande Armée di Napoleone Bonaparte. Ussari, per l’esattezza.

Per motivi a tutti ignoti – e in realtà banalissimi, al punto da rasentare il ridicolo – inanellano sfide a duello che li accompagnano lungo le rispettive carriere, senza che nessuno sappia il perché di questo odio così profondo. E, proprio per il mistero che riescono a conservare, i due diventano famosissimi in tutto l’esercito napoleonico: non tanto e non solo per i meriti sui campi di battaglia di tutta Europa, quanto per la loro eroica fedeltà alla loro sfida reciproca, che li accompagnerà per vent’anni, fino al duello decisivo.

Un’opera su di un mondo in rapida estinzione, e al tempo stesso un capolavoro dell’assurdo, su come i fili della vita e del destino sfuggano di mano e sopravanzino ogni buon senso e prevedibilità.

Gabriel Florian Feraud, guascone iroso e scontento, e Armand D’Hubert, posato e affascinante uomo del nord, non sono semplicemente due giovani promettenti, e sconcertanti ufficiali del più grande esercito dell’Ottocento, ma a modo loro incarnano incubi e ossessioni che – da Melville a Faulkner, da Kafka fino ad Albert Camus – accompagnano la cultura occidentale fino allo sfacelo della seconda guerra mondiale.

ATTORI

Con Alessandro Haber e  Lucrezia Lante Della Rovere, 

E con David Sebasti, Daniela Scarlatti, Ilaria Genatiempo Alessandro Parise

Scene Gianluca Amodio,  Costumi Alessandro Lai, Musiche Antonio Di Pofi, Disegno Luci Umile Vainieri

LOCANDINA

AUTORE:

Florian Zeller

REGIA:

Piero Maccarinelli

ATTORI:

Alessandro Haber,Lucrezia Lante Della Rovere, e con David Sebasti, Daniela Scarlatti, Ilaria Genatiempo, Alessandro Parise

STAGIONE:

2016/2017

IMMAGINI DI PRODUZIONE